Volando intorno alla Tradizione

16,00 

Descrizione

In questo nuovo lavoro, sviluppo di precedenti ricerche, l’autore propone una lettura tradizionalmente orientata della produzione musicale del famosissimo musicista di Poggio Bustone. Senza porsi la perenne e ormai stucchevole domanda se Lucio Battisti fosse o meno “di destra” o “di sinistra”, queste pagine offrono un’innovativa guida di lettura dei testi delle sue canzoni: il lettore è così accompagnato in una loro decifrazione, svelando – di velo in velo – i significati interni ed interiori che si nascondono dietro quelli più esterni ed esteriori e di cui è intrisa, a prescindere da una soggettiva e consapevole volontà di imprimerli, tutta la produzione musicale di Battisti, innanzitutto nelle sue collaborazioni con Mogol, Velezia e Panella tra gli anni Settanta e i primi anni Novanta del secolo scorso. Come i testi della letteratura dei Fedeli d’Amore nei quali, dietro al melenso e sdolcinato significato apparente del Dolce Stilnovo si nasconde un significato “esoterico” e profondo che solo un’attenta lettura disvelatrice permette di cogliere, così le “sdolcinate canzonette” di Lucio Battisti, se colte nella loro essenza, appaiono poemi musicali capaci di veicolare principi e valori di ordine universale e metafisico.

Informazioni aggiuntive

Autore

Editore