Processo alla televisione

5,00 

Descrizione

Contributo di Rutilio Sermonti per comprendere a fondo e combattere un fenomeno che, negli ultimi anni, ha assunto un potere dilagante: la televisione. Se il presente fascicolo si chiamasse Processo ad internet, o Processo allo smartphone, ben poco cambierebbe; anzi, se idealmente sostituissimo il concetto di ‘televisione’ con tali altri, più contemporanei, concetti, vedremmo che la portata del presente testo non muterebbe di una virgola. Per questo, tale fascicolo è tutt’oggi di grande attualità, rappresentando un vero e proprio strumento di difesa contro quegli esperimenti di manipolazione delle anime a cui siamo soggetti nel quotidiano delle nostre case tramite la televisione.

Informazioni aggiuntive

Autore