L’ideologia del godimento

18,00 

Descrizione

 Dalla prefazione: “Come si trasforma la vita nel porno-brodo globale in cui ormai nuotiamo? Il desiderio, lo stimolo, il godimento sessuali possono vendere e far vendere, produrre profitto. Ovvio e arcinoto, vecchio come l’uomo. Ma che cosa succede dell’uomo e dell’umanità, sui piani etico, culturale, comportamentale e fisiologico, quando il principio della massimizzazione del profitto, insito negli animal spirits del mercato (chi perde nella competizione della massimizzazione, esce dal mercato), si rivolge a noi massimizzando l’offerta di stimolazione erotica mediante gli strumenti tecnologici attuali, che via internet portano tutto dappertutto, anche tra le mani dei bambini, 24 ore al giorno?”