La vera storia e il martirio del piccolo Re di Francia Luigi XVII

8,00 

Solfanelli

Categoria: Tag: ,

Descrizione

Un testo estremamente rigoroso e commovente, che ripercorre il calvario del “Piccolo Re”, rinchiuso con Luigi XVI e Maria Antonietta, nel 1793, a quattro anni dalla Rivoluzione, poi, la drammatica separazione del bambino prima dal padre, infine dalla madre. Il piccolo erede al trono verrà affidato a un fanatico rivoluzionario, il cui incarico sarà quello di “spegnere in lui ogni incarnazione di regalità”; la vita quotidiana di questo bambino sarà solo umiliazione: trattato come uno schiavo e obbligato a fare i lavori più umili; viene picchiato e costretto ad assistere ai peggiori atti di perversione. L’esistenza terrena del piccolo Re Luigi XVII terminerà in prigione l’8 giugno 1795, aveva dieci anni.

Informazioni aggiuntive

Editore