La massoneria e la rivoluzione francese

15,00 

Descrizione

La prima parte di esso, che ripropone in sostanza il testo di una conferenza tenuta dall’Autore approda alle seguenti conclusioni:
1) la massoneria ha contribuito alla preparazione intellettuale della Rivoluzione,
2) la massoneria ha lanciato in Francia il mito della rivoluzione vittoriosa con Franklin e Lafayette,
3) la massoneria ha svolto un ruolo determinante nelle agitazioni che hanno condotto alla presa della Bastiglia,
4) la massoneria ha partecipato attivamente agli eventi rivoluzionari successivi,
5) i massoni hanno operato come rivoluzionari e come massoni.
La seconda parte contiene esaurienti orientamenti bibliografici che fanno il punto sul dibattito storiografico e saranno certamente di grande utilità per ulteriori approfondimenti. In appendice, infine, uno scritto su “Encyclopédie” e massoneria, nel quale viene evidenziata la funzione svolta dall’Enciclopedia nella disgregazione dell’ancien régime.

Informazioni aggiuntive

Editore