I poemi di Fresnes

8,00 

Descrizione

I poemi di Fresnes costituiscono il diario poetico della prigionia, una testimonianza unica, un colloquio con la morte che si fa sempre più vicina nella prigione di Fresnes, dove Brasillach venne rinchiuso, dopo essere stato arrestato il 14 Settembre 1944. Leggendo questi poemi sentiamo che vi sono sempre due patrie: quella dei vincitori del momento, tronfi e vocianti e quella dei vinti, capace di presentarsi silente e serena.

Informazioni aggiuntive

Autore

Editore